Pages Navigation Menu

Come collezionare arte contemporanea e vivere felici

Ultimi Post

Christie’s: la First Open cresce e diventa globale

Pubblicato da il 22 settembre 2014 in Aste, In Evidenza | 2 commenti

Domani si tiene il primo appuntamento con la nuova First Open di Christie’s che dalla sede storica di New York si allarga a Londra e Hong Kong e sbarca anche nel web in versione “affordable”.

Continua a leggere...

Arte contemporanea in Abruzzo

Pubblicato da il 20 settembre 2014 in Appunti di Viaggio, In Evidenza | 5 commenti

Da Avezzano al MuSpAC dell’Aquila, passando per Sulmona. Viaggio in tre tappe alla scoperta dell’arte contemporanea in Abruzzo.

Continua a leggere...

Arte da vivere: la Collezione Maramotti

Pubblicato da il 18 settembre 2014 in Conversazioni, In Evidenza | 5 commenti

Aperta al pubblico in modo gratuito e attiva nel campo della committenza e dell’organizzazione di mostre temporanee, la Collezione Maramotti è un vero e proprio fiore all’occhiello del collezionismo italiano. Con Marina Dacci, direttrice della raccolta, ne ripercorriamo la storia: dalle origini all’inserimento della famiglia Maramotti tra i 200 Top Collectors del mondo.

Continua a leggere...

Aste: Under the Influence incorona Kour Pour

Pubblicato da il 17 settembre 2014 in Aste, In Evidenza | 0 commenti

In nove mesi il valore delle sue opere è salito del 500%: è Kour Pour la star dell’asta Under the Influence, tenutasi ieri a New York da Phillips de Pury. Per l’Italia bene Marcello Lo Giudice anche se il suo “Rouge/Red” del 2010 rimane nelle aspettative pre-asta.

Continua a leggere...

Segnali d’Arte

  • FABIO ROTA
    Identità, passato, memoria e rispetto per la natura si uniscono nelle opere di Fabio Rota in un continuo equilibrio tra dato oggettivo e soggettivo.
  • VITTORIO MORTAROTTI
    Il giovane fotografo Vittorio Mortarotti racconta la sua ricerca artistica in equilibrio tra dimesione biografica e autobiografica.
  • SERGIO PADOVANI
    All'inizio fu la musica poi, l'illuminazione davanti all'opera di Redon e la svolta verso la pittura. Sergio Padovani ci racconta il suo mondo fatto di anime tragiche in cerca di redenzione.