Berenice Abbott, New York Under the El 1936 Stampa fotografica alla gelatina sali d’argento montata su cartoncino originale, stampata c.1970, firma dell’autrice al recto del cartoncino di montaggio, timbro dell’autrice al verso.
cm 25,5 x 33,5 (cm 37 x 43,5).

Aste: Bolaffi dà inizio alla stagione fotografica italiana

di

Martedì 11 Aprile alle ore 15.00 prenderà avvio la prima asta fotografica targata Bolaffi completamente on-line. Il catalogo proposto dalla responsabile di dipartimento Silvia Berselli è ampio e curato e mette all’incanto 221 lotti. Sfogliando le pagine si nota una particolare predilezione per quelle che sono le stampe vintage, il bianco e nero, tanti autori italiani e ben selezionati stranieri

Leggi Tutto
Giovanni Capriotti, Italy: Boys Will Be Boys. Foto vincitrice della sezione Sport Stories

World Press Photo: Italia seconda nel medagliere dopo gli U.S.A.

di

Oltre 5000 i fotografi internazionali che anno partecipato all’edizione 2017 del Photo Contest della World Press Photo Foundation di Amsterdam. Forte la partecipazione italiana: ben 416 i nostri concorrenti di cui 4 vincitori. Il nostro Paese si è piazzato al secondo posto nel palmares secondo solo agli Stati Uniti, presenti con 5 fotografi. In tutto erano 126 paesi partecipanti.

Leggi Tutto
Comunità Nuova, asta 2015 - LOTTO 46 - Guido Harari, Hannibal Peterson and Eternal, 1995. Stampa Archival Fine Art pigment print, 24x30cm Dimensioni con cornice: 30x40cm. Tiratura: Open edition

A noi ci frega lo sguardo: asta benefica per Comunità Nuova

di

Martedì 1° Dicembre presso la sala da Ballo della Galleria d’Arte Moderna di Milano, si terrà l’asta fotografica a favore di Comunità Nuova Onlus. I proventi saranno destinati alla comunità educativa per bambini Barrhouse di Milano. In catalogo 46 opere di altrettanti artisti italiani tra i quali: Guido Harari, Maurizio Galimberti, Oliviero Toscani, Massimo Vitali, Nicolò Quirico, Gianni Berengo Gardin, Carlo Orsi e Malena Mazza.

Leggi Tutto
Evoluzione mercato dell'arte

L’evoluzione del mercato dell’arte

di

Il 2015 potrebbe essere un nuovo anno record nella storia del mercato dell’arte, oppure l’anno del suo raffreddamento se non addirittura di un crollo. Ma anche se nelle ultime aste londinesi il mercato dell’arte ha mostrato i primi segni di stanchezza, record e prezzi in ascesa continuano a darci l’immagine di un settore decisamente florido. Ma vediamo dove e come, 150 anni fa, tutto questo è cominciato.

Leggi Tutto