Mostre & Co.

Anteprime e consigli sulle piccole e grandi esposizioni che si tengono nel nostro paese, con un occhio di riguarda per quelle dei giovani talenti.

Allora&Calzadilla, Solar catastrophe, 2016

“Blackout”: Allora & Calzadilla al MAXXI di Roma

di

Con Blackout torna in Italia il duo artistico Allora&Calzadilla, ospiti al MAXXI di Roma fino al 30 maggio. La personale, inaugurata giovedì scorso, presenta un corpus di lavori recenti che attraverso il paradosso politico rappresentato da Puerto Rico, territorio statunitense ma ufficialmente “non incorporato” negli U.S.A., rileggono il presente offrendo punti di vista inediti e proponendo una nuova prospettiva sulla realtà.

Leggi Tutto
Particolare del rendering fotografico per “Post Zang Tumb Tuuum” (Fondazione Prada, Milano, 2018) Filippo Tommaso Marinetti nella sua casa (da "Wiener Illustrierte Zeitung" e "Berliner Illustrierte Zeitung", 1934) con sullo sfondo "Dinamismo di un footballer" di Umberto Boccioni, 1913. Ullstein Bild / Archivi Alinari © 2017. Digital Image, The Museum of Modern Art, New York / Scala, Firenze

Da vedere a febbraio: le mostre in galleria (e non solo) che non dovete perdervi

di

Da Milano, dove la Fondazione Prada inaugura “Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics: Italia 1918-1943” a Napoli, dove il PAN ospita il fotografo Giorgio Cutini. Passando per l’omaggio di 10 A.M. Art Gallery a Franco Grignani a 110 anni dalla sua nascita. Senza dimenticare Davide Benati che torna ad esporre in Italia dopo 13 anni, un Alighiero Boetti molto particolare da DepArt e la bi-personale di Marco Bagnoli e Remo Salvadori alla Galleria Christian Stein. Fino ad arrivare alla prima personale italiana di Simon Linke. Ecco le 10 mostre da mettere in agenda questo febbraio.

Leggi Tutto
Esterno del Centre Pompidou con il 'Pouce' di César di 6m in bronzo

Mostre: César al Centre Pompidou

di

La bellissima retrospettiva dedicata a César in corso al Centre Pompidou di Parigi (fino al 26 marzo) presenta 126 opere che coprono tutto l’arco d’attività dello scultore: in un efficace allestimento open space suddiviso in dieci settori cronologico-tematici, si va da Le coq del 1947 fino all’ultima realizzazione dell’artista, ovvero la Suite Milanaise del 1998, costituita da compressioni di carrozzerie d’automobili Fiat Marea dipinte con la gamma dei colori metallizzati dell’epoca.

Leggi Tutto
Uno still dall'Art Doc "Julian Schnabel: A Private Portrait" di Pappi Corsicato

Julian Schnabel: A Private Portrait

di

Dopo il lancio negli Stati Uniti a maggio, il 12 dicembre scorso è arrivato nelle sale italiane “L’arte viva di Julian Schnabel” (titolo originale: “Julian Schnabel: A Private Portrait”), film documentario di Pappi Corsicato con attori del calibro di Al Pacino e Willem Dafoe. Noi siamo andati a vederlo e questa è la nostra recensione.

Leggi Tutto