Arte&Diritto

Interviste e approfondimenti sulle leggi e le norme che regolano il mondo dell’arte contemporanea

La "Legge annuale per il mercato e la concorrenza" dovrebbe essere approvata entro le estate. Al suo interno un'importante modifica modifica al Codice dei Beni Culturali che porterà ad una semplificazione delle procedure per la circolazione internazionale dei beni culturali.

Esportazioni arte: riforma prossima al varo

di

Da questo autunno anche in Italia la circolazione internazionale dei beni culturali potrebbe divenire più semplice. E questo grazie all’imminente approvazione della Legge annuale per il mercato e la concorrenza (DDL 2085) che conterrà, all’articolo 53, una modifica al Codice dei Beni Culturali pensata proprio per semplificare le procedure al controllo della circolazione internazionale delle opere d’arte e degli oggetti d’antiquariato.

Leggi Tutto
arte fisco online

Collezionismo: niente tasse per chi vende le opere online

di

La Commissione Tributaria Regionale della Toscana respinge l’appello dell’Agenzia delle Entrate di Lucca nei confronti di un Collezionista che vendeva e comprava oggetti online. Un sentenza, quella emessa dalla Commissione toscana destinata a fare scuola e, soprattutto, un po’ di chiarezza in materia di Collezionismo e Fisco. Anche se alcuni margini di incertezza rimangono, come ci spiega Marco Bodo dello Studio ST Commercialisti Associati di Torino.

Leggi Tutto
L’Italia e gli investimenti in arte: troppe incertezze

L’Italia e gli investimenti in arte: troppe incertezze

di

Sempre più collezionisti guardano all’arte come forma di investimento, ma in Italia le poche norme e la troppa teoria che non chiariscono quale sia la visione, in primis dell’Agenzia delle Entrate, sulla tassazione del cosiddetto Capital Gain. Una situazione di cui oggi i nostri collezionisti non si curano molto ma che, in un prossimo futuro, potrebbe essere oggetto di spiacevoli contenziosi.

Leggi Tutto
Se gli Stati “tirano il freno” alle esportazioni d’arte

Se gli Stati “tirano il freno” alle esportazioni d’arte

di

Globalizzazione e prezzi in costante ascesa rendono sempre più difficile, per gli Stati, frenare l’emorragia di capolavori d’arte dai propri confini nazionali. Una situazione che ha iniziato ad allarmare e che sta portando in Europa una nuova ventata di proibizionismo nel Regno Unito e in Germania dove si discute di nuove norme che potrebbero avere ripercussioni importanti sia sul mercato che sulla stessa produzione artistica.

Leggi Tutto