Aste

Il mercato delle aste visto dall’interno, con analisi dei risultati e anticipazioni

La versione su carta del celebre Urlo di Edvard Munch che nel 2012 ha raggiunto, da Sotheby's New York, la bellezza di 107 milioni di dollari.

Mercato: tutti pazzi per il disegno

di

Una volta oggetto del desiderio e dell’ammirazione di grandi conoscitori, il disegno sta vivendo un momento di grande slancio sul mercato globale dell’arte. Dalle fiere di settore alle grandi aste internazionali, infatti, i fatturati sono in costante ascesa e i prezzi aumentano, pur rimando un segmento molto interessante per chi sta valutando di iniziare a collezionare.

Leggi Tutto

Aste: prosegue la crescita del mercato italiano (+11%)

di

L’Italia delle aste d’arte porta a casa un ottimo risultato che conferma un trend positivo iniziato ormai nel 2013. I primi sei mesi del 2017 si sono chiusi con un ottimo +11% nel fatturato delle vendite di arte moderna e contemporanea battute nel nostro paese per un totale di 75.725.841 euro. In aumento anche prezzi di aggiudicazione e tassi di vendita. Cala, invece, il numero delle aste.

Leggi Tutto
GIO' PONTI, Vaso delle Donne e Delle Architetture, 1924. Maiolica dipinta a mano in bruno e giallo, modello 1036 con decoro 241 E. Altezza, cm. 49 Datato 1924

Giò Ponti star alla Casa d’Aste Babuino di Roma

di

La Casa d’Aste Babuino di Roma chiude l’ultima asta primaverile di arte moderna e contemporanea con un risultato veramente unico per l’Italia: i 115.000 euro offerti da un collezionista per uno straordinario vaso globulare di Giò Ponti.  Solo da Christie’s New York un’opera simile ha fatto registrare un risultato superiore.

Leggi Tutto
La sede dello Studio d'Arte Martini a Brescia.

Dal M.A.C. a Ketty La Rocca: ecco l’asta Martini di giugno

di

Guidata da un lavoro di Ketty La Rocca, la prossima asta di arte moderna e contemporanea propone circa 180 lotti molto interessanti, con tre focus su Arte Concreta, Cinetica e Pittura Analitica. Ma non mancano opere a firma di alcuni degli artisti più promettenti dell’ultima generazione. E tra le pieghe del catalogo Martini sbucano anche alcuni dei protagonisti italiani ad Art Basel 2017: Paolo Icaro e Carlo Alfano.

Leggi Tutto