Aste

Il mercato delle aste visto dall’interno, con analisi dei risultati e anticipazioni

Man Ray, Noire et Blanche, 1926 © Man Ray Trust/ADAGP, Paris and DACS, London 2017. Questa foto, venduta per €2,688,750 il 9 Novembre 2017 da Christie’s Paris, è stata la vera star dei questa stagione del mercato globale di fotografia

Fotografia: mercato in crescita, ma l’Italia “non ci crede”

di

Per il terzo semestre consecutivo il mercato globale della fotografia continua a crescere e il 2017 ci riporta ai livelli record del 2014. Ma in Italia nessuno sembra voler scommettere seriamente su questo medium. Nessuno… tranne Finarte: l’unica casa d’aste che, nel secondo semestre di quest’anno, ha battuto un catalogo dedicato cavalcando i trend internazionali e facendo crescere il nostro mercato del +22.8% rispetto al 2016.

Leggi Tutto

Aste Italia: nel 2017 meno “mode” e più qualità, ma il calendario frena le vendite (+0.5%)

di

Dopo quattro anni positivi e un primo semestre in forte crescita, il mercato italiano delle aste di arte moderna e contemporanea registra un rallentamento durante il secondo semestre che fa chiudere il 2017 con un timido +0.5%. Tra i principali imputati: un calendario autunnale troppo ricco di appuntamenti che mette in difficoltà sia i collezionisti che le stesse case d’asta.

Leggi Tutto
Una vista dell'esposizione dei lotti dell'asta di Martini Studio d'Arte (12-13 dicembre 2017)

Da Fontana a Sophie Calle: ecco l’Asta Martini di Dicembre

di

Tutto pronto per l’asta n. 38 di arte moderna e contemporanea di Martini Studio d’Arte che batterà il suo catalogo tra martedì 12 dicembre (lotti 1-99) e mercoledì 13 (lotti 100-181). Guidata da un piccolo gioiello di Lucio Fontana che si è giustamente guadagnato anche la copertina del catalogo – un Concetto spaziale, Attese con tre tagli su fondo verde del 1960 (lotto 124, stima: 200-250.000 euro) – la vendita della casa bresciana si compone di 181 lotti.

Leggi Tutto
Nuvolo (Giorgio Ascani, 1926– 2008)

Wannenes da primato. World record per Nuvolo

di

A distanza di poco più di un anno Nuvolo rinnova il suo primato d’asta raggiungendo, con Cucito a macchina del 1960 la cifra record di 85.000 euro. L’opera è stata aggiudicata durante l’asta di stasera di Wannenes a Milano che si chiude con il totale più alto di sempre per la casa genovese.

Leggi Tutto