Aumento IVA: cosa cambia per il mercato dell’arte e come difendersi

Foto di Steve Buissinne da Pixabay

Nel sistema Iva nazionale trovano applicazione 4 misure di aliquote diverse. Secondo quanto disciplinato dall’art.16 del D.P.R. 633/72 le aliquote iva in vigore e ad oggi applicabili sono:

  • l’aliquota ordinaria (comma 1), stabilita nella misura del 22%;
  • l’aliquota agevolata del 10% (comma 2);
  • la “nuova” aliquota agevolata del 5% (comma 2);
  • l’aliquota super agevolata del 4% (comma 2).

La misura dell’aliquota Iva applicabile è oggettivamente dipendente dal tipo di bene ceduto o di servizio prestato. Allegata al Decreto IVA (D.P.R. 633/72) vi è una tabella suddivisa in parti che elenca l’aliquota applicabile ai singoli beni.

La parte II della tabella riporta i beni a cui deve essere applicata l’aliquota iva al 22% mentre la Parte II individua quei beni a cui è applicabile l’aliquota agevolata al 10%.

Abbiamo accennato in diverse occasioni su questo sito all’agevolazione offerta proprio dal punto 127-septiesdecies della Parte III della tabella che prevede l’applicazione dell’aliquota al 10% per gli oggetti d’arte, di antiquariato, da collezione, importati; oggetti d’arte di cui alla lettera a) della tabella allegata al decreto-legge 23 febbraio 1995, n. 41 ceduti dagli autori, dai loro eredi o legatari.

Si tratta quindi dell’ormai conosciuta agevolazione relativa all’applicazione dell’aliquota iva ridotta al 10% per gli oggetti d’arte (classificabili giuridicamente e fiscalmente come tali) ceduti direttamente dall’artista o dai suoi eredi.

Questa interessante situazione (e conveniente… se ci rapportiamo agli altri paesi dell’unione europea…) potrebbe venir meno con l’innalzamento delle aliquote iva previsto per il 2020 qualora il nostro futuro governo non trovi circa 23 miliardi di Euro per scongiurare l’innalzamento delle aliquote d’imposta.

Abbonati subito a CdT PRO!

PER CONTINUARE A LEGGERE QUESTO ARTICOLO DEVI ESSERE ABBONATO

PUOI ABBONARTI SUBITO A PARTIRE DA 40 € ALL'ANNO IVA INCLUSA!

 

ABBONATI ORA

 

SE HAI GIA' UN ACCOUNT, EFFETTUA IL LOGIN E PROSEGUI NELLA LETTURA: