Art. 21: “Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero”… ma non esageriamo!

di

Fino a che punto un critico (d’arte, letterario, musicale, teatrale, etc. etc. etc.)/giornalista può spingersi nelle sue valutazioni nei confronti dell’operato altrui? Partendo dal caso Sgarbi Vs Grasso e passando da quello, storico, Whistler Vs Ruskin scopriamo oggi i limiti del diritto di critica tra libera manifestazione del pensiero e reputazione individuale.

Leggi Tutto