Graziano Meneghin in Piccoli assoli per macchina da cucire a struttura quadrettata, 2013. Photo: Gaia Ceresi

L’estasi della sconfitta: incontro con Graziano Meneghin

di

Graziano Meneghin lavora sul limite, e su qualcosa che sia in qualche maniera irraggiungibile. Centrale, nella sua ricerca artistica è il portare avanti delle cose che portano a un’inevitabile sconfitta. Che è un po’ un’allegoria della nostra vita. Lo abbiamo incontrato a Padova dopo aver vinto, con Jacopo Trabona, PIAZZA+, progetto transdisciplinare dedicato alla rigenerazione di uno spazio pubblico: la Piazza Gasparotto della città veneta.

Leggi Tutto
ArtePadova 2016

ArtePadova 2016: molta “moda” e poca qualità

di

Salvo alcune eccezioni, ArtePadova di quest’anno ha un livello decisamente medio-basso, con opere di cui si sa poco in termini di autenticità e provenienza. Grazie ad un gruppo di top gallery italiane, comunque, qualche cosa interessante è comunque presente negli stand. Ma ecco cosa abbiamo visto.

Leggi Tutto

Mostre: alla GAMeC di Bergamo Mauri, Pistoletto e…

di

La GAMeC si fa in due… anzi in quattro. Inaugurate a Bergamo due retrospettive dedicate a Fabio Mauri e Michelangelo Pistoletto. Al loro fianco altre due esposizioni: “Scala 1:1”, personale dedicata a Carlo Benvenuto (1966) e il video “G24/Ovββ” di Jol Thomson (1981), vincitore del Meru Art*Science Award 2016 . Siamo stati per voi al vernissage e questo è quello che abbiamo visto.

Leggi Tutto
Pinchuk Art Centre - Nikita Kadan - Gazelka, 2015

Una visita al Pinchuk Art Centre

di

Creato nel 2006 dal miliardario Viktor Pinchuk sulla base della propria collezione, il Pinchuk Art Centre di Kyïv, in Ucraina, è oggi il vero e proprio motore della produzione artistica ucraina contemporanea. E grazie all’ingresso gratuito è anche un punto di riferimento per le giovani generazioni di amanti dell’arte interessati alla comprensione dei linguaggi artistici più innovativi.

Leggi Tutto
José de Almada Negreiros (1893-1970) "Retrato de Fernando Pessoa" 1964.

L’arte contemporanea in Portogallo (parte 1)

di

Dopo decenni di ritardo, con la Rivoluzione dei Garofani il Portogallo (1974) si apre al mondo ed inizia, così, la sua storia artistica contemporanea. Poco conosciuta a livello internazionale, l’arte contemporanea portoghese è al centro di questo speciale in due puntate che Collezione da Tiffany ha voluto dedicare alla scena artistica lusitana.

Leggi Tutto

Il museo laboratorio di Città Sant’Angelo

di

Il Museo Laboratorio d’Arte Contemporanea di Città Sant’Angelo nasce nel 1998 e da sempre segue un percorso legato alle tendenze più avanzate della produzione artistica attuale. A dirigerlo, dal 2001, c’è l’artista Enzo De Leonibus che ci racconta la storia incredibile di questa particolare istituzione nel cuore di un paese di 15.000 abitanti.

Leggi Tutto
Nell'immagine grande la portaerei Enterprise della celebre serie Star Trek. Nelle foto piccole partendo dall'alto: Bruce Chatwin, Sigmund Freud e il collezionista Mario Trevisan.

Collezionismo: passione, ossessione, investimento

di

Il collezionismo, nel senso più ampio del termine può far bene fino ad essere addirittura terapeutico. Ma bisogna stare attenti a non cadere nell’ossessione. Poi c’è il collezionismo d’arte che oggi è sembra seguire la regola dei Cinque Livelli dell’Acquisizione di Star Trek. Con una passione per il risvolto economico che però avevano già anche i Babilonesi…

Leggi Tutto
Christo, The Floating Piers, Lake Iseo, Italy, 2014-16 Photo: Wolfgang Volz © 2016 Christo

Lettera da Sulzano (The Floating Piers)

di

“The floating piers” vale davvero la pena! Appunti in presa diretta dopo una gita a Sulzano per vivere l’opera che Christo ha realizzato sull’ Lago d’Iseo, collegando Sulzano, Monte Isola e poi l’Isola di San Paolo con un camminamento color giallo dalia che a seconda dell’umidità e della luce vira in uno spettro cromatico che dall’arancione arriva al giallo oro.

Leggi Tutto