Collezionare Opere su Carta

Una guida a puntate su come si collezionano le opere su carta, le loro tecniche, la conservazione, il mercato e tutti gli aspetti necessari a cui vuole collezionarle

    La “biblioteca” del collezionista di opere su carta

    di

    La passione per il collezionismo, nel tempo, deve per forza di cosa poggiare anche su solide basi di conoscenza. Per essere collezionisti consapevoli, infatti, non bastano Cuore (passione) e Occhio, ma anche Testa (Studio). Solo così, infatti, si possono limitare gli errori e lasciare che la passione cresca sempre di più. Ecco allora una bibliografia di base dedicata ai collezionisti di opere su carta.

    Leggi Tutto
    Kevin Hale - Flickr: Framing New Prints, 2008. Questo file è sotto la licenza CC BY-SA 2.0.

    Trasportare, esporre, conservare e maneggiare le opere su carta

    di

    Le opere su carta sono particolarmente fragili ed è necessario prendere alcune precauzioni (spesso molto semplici) per proteggerle da possibili danni che, inevitabilmente, ne comprometterebbero anche il valore di mercato. Cerchiamo, allora, di vedere insieme quali sono le accortezze che è bene avere dal momento dell’acquisto in galleria sino all’arrivo e all’esposizione nella nostra abitazione.

    Leggi Tutto
    Collezioni e appassionati in uno stand della "Works on Paper Art Fair" 2018 a Londra

    Le opere su carta e il mercato: breve guida all’acquisto

    di

    L’approccio al collezionismo di opere su carta non è sostanzialmente diverso da quello che si ha nel collezionismo d’arte in senso più ampio. Ma specialmente se siete alle prime armi con questa particolare attività del genere umano, credo possa essere utile, a questo punto della nostra guida, fornirvi 10 regole che è sempre bene seguire per evitare brutte sorprese e poter vivere un’esperienza collezionistica positiva

    Leggi Tutto
    Alighiero Boetti, Senza titolo, 1965. China e china acquerellata su carta, 79.9 X 99.9 cm. Courtesy: Collezione Ramo

    Collezionare Opere su Carta: la collezione RAMO di Milano

    di

    In questa quarta uscita della nostra guida “Collezionare Opere su Carta” andiamo in visita alla Collezione Ramo di Milano, una delle raccolte italiane più importante di disegni e opere d’arte su carta, nata dall’amore di Giuseppe Rabolini per il segno e per l’arte. Guidati da Irina Zucca Alessandrelli, curatrice della Collezione, ecco così una breve lezione di collezionismo “in presa diretta” da cui trarre importanti consigli per iniziare col piede giusto a collezionare opere su carta.

    Leggi Tutto

    Collezionare Opere su Carta: i disegni

    di

    Dopo aver parlato, nel precedente articolo, delle varie tecniche di stampa, veniamo ora ai disegni, intesi in generale come opere uniche su supporto cartaceo. Più ancora che nell’articolo dedicato ai multipli, si farà riferimento in particolare alle opere su carta del Novecento e contemporanee. Anche in questo caso faremo un excursus sulle diverse tecniche che rivestono un’importanza fondamentale nella valutazione di mercato

    Leggi Tutto
    Una vista dell'interno della Casa Museo di Tarquinia sede della Collezione Peruzzi

    Collezionare Opere su Carta: la Collezione Peruzzi

    di

    Vittorio Peruzzi, ingegnere milanese da sempre animato da un grande amore per l’arte contemporanea, che in oltre un trentennio è  riuscito, con passione, studio e dedizione, a dare vita alla più importante collezione del nostro Paese di litografie, serigrafie, acqueforti, incisioni, grafica, multipli e stampe originali di arte italiana contemporanea. Collezione da Tiffany lo ha incontrato nel suo appartamento milanese per farsi raccontare come è nata la sua avventura di “collezionista seriale”.

    Leggi Tutto