Sostieni il restauro della Cappella de’ Pazzi di Firenze

C’è bisogno anche del tuo aiuto per restaurare il loggiato della Cappella de’ Pazzi in Santa Croce a Firenze, partecipa alla campagna internazionale di raccolta di fondi lanciata dall’Opera di Santa Croce con l’obiettivo  di mettere insieme 95.000 dollari in 33 giorni, utilizzando Kickstarter, la più grande piattaforma di crowdfunding al mondo. Fino ad oggi ne sono stati raccolti circa 70.000, ma mancano solo 4 giorni alla chiusura della campagna. Per dare il vostro contributo per preservare questo patrimonio dell’umanità avete tempo fino al 19 dicembre andando sul sito http://crowdfunding.santacroceopera.it

La Cappella de Pazzi a Firenze

La Cappella de’ Pazzi a Firenze

Il loggiato della Cappella de’ Pazzi è realizzato quasi interamente in pietra serena, una pietra arenaria che tende naturalmente a sgretolarsi nel tempo. In anni recenti, l’Opera di Santa Croce ha eseguito due interventi per la messa in sicurezza del loggiato. I restauratori hanno rimosso gli elementi decorativi che erano a rischio di distaccamento, numerandoli e mappando accuratamente la loro posizione prima di conservarli nel deposito. Malgrado tutti gli sforzi effettuati per preservare il loggiato, è giunto il momento in cui si è reso necessario un restauro completo, con interventi di pulizia, reintegro delle parti rimosse e protezione finale.

L’Opera di Santa Croce ha già la disponibilità del 50% dei fondi necessari per la realizzazione dell’intervento, che comincerà all’inizio del 2015. L’istituzione ha lanciato questa campagna pubblica per raccogliere la parte restante. Partecipando alla campagna di raccolta fondi, diventerai parte attiva della storia di otto secoli di Santa Croce, poiché il tuo nome rimarrà iscritto nell’archivio storico di questo grandioso “tempio della memoria”.

PER INFORMAZIONI E DONAZIONI

Visita la pagina: http://crowdfunding.santacroceopera.it
Facebook: http://www.facebook.com/santacroceopera
Twitter: @santacroceopera #CrazyforPazzi