Arte in festa: 5 eventi da non perdere tra Festival e Biennali

L'immagine guida di Fo.To la kermesse torinese che per 3 mesi celebrerà la fotografia
L'immagine guida di Fo.To la kermesse torinese che per 3 mesi celebrerà la fotografia

Non solo mostre e fiere. Con la bella stagione il calendario dell’arte si arricchisce di eventi speciali, festival e tanto altro. Appuntamenti che ci aprono a prospettive diverse sul mondo dell’arte o che ci permettono di approfondirne alcuni aspetti. Tra i tanti eventi in programma, ne abbiamo selezionati 5 che da Roma ci portano fino a Torino, tra dibattiti, mostre fotografiche, disegno e performance pubbliche.

 

Roma: Al ghetto contemporaneamente #20

La fontana delle Tartarughe nella piccola Piazza Mattei al Ghetto

La fontana delle Tartarughe nella piccola Piazza Mattei al Ghetto

Martedì 8 maggio dalle ore 18,30 alle 20,30 le gallerie di Artughet presentano per Al ghetto contemporaneamente 20 cinque performance di Giovanni Impellizzieri dal titolo Le toi de moi / Neverending Poem. Il coreografo e performer si sposterà da una galleria all’altra, dando forma ad una danza del girovagare, pensata per ogni spazio. Cinque le gallerie coinvolte dal progetto lanciato, per la prima volta, nel 2009 dai galleristi del ghetto romano: Pio Monti arte contemporanea, che ospita la mostra di Alexandra Bolgova, Armonie d’acqua. Le Fontane di Roma; Honos Art, dove è allestita la personale di Pedro Cane, Roma memoria presente; Anna Marra Contemporanea che presenta Flussi di Licia Galizia; Galleria Valentina Bonomo con Ra di Martino e Galleria Edieuropa che fino al 19 maggio ospita Earth’s Heart di Giuseppe Capitano.

 

Dialoghi d’arte 18: 3° Festival d’arte Contemporanea

Dall’8 al 10 giugno, il borgo ligure di Noli, simbolo di antiche tradizione locali e località balneare tra le più suggestive della riviera di ponente, ospiterà l’edizione 2018 di Dialoghi d’Arte – 3° Festival d’Arte Contemporanea. In programma una serie di talk a cui sono state invitate a partecipare personalità italiane ed internazionali significativamente coinvolte con l’arte contemporanea promuovendo il confronto tra diverse discipline: dalla filosofia e sociologia alla storia dell’arte con il mondo delle istituzioni artistiche, senza tralasciare le curatela, il giornalismo e la critica d’arte. Il duo artistico Bianco-Valente sarà tra i protagonisti del festival insieme alle artiste Marina Ballo Charmet, Marta Dell’Angelo, Giulia Marchi, Bianca Novizio e la presenza internazionale dell’artista pakistana Faiza Butt che animeranno con le loro installazioni tutta la cittadina.

 

Rimini e la terza Biennale del Disegno

Una vista della Biennale del Disegno di Rimini

Una vista della Biennale del Disegno di Rimini

Dalla mostra di Vanessa Beecroft a quella su Picasso e Fellini, passando da Guercino e il suo falsario, Giorgio Morandi, Adolfo De Carolis, Felice Giani, Ubaldo e Gaetano Gandolfi, Fortunato Duranti, i fumetti di Sergio Toppi, i collage di Kolár, gli acquerelli di Davide Benati e tanto altro ancora. Fino al 15 luglio Rimini ospita la terza edizione della Biennale del Disegno dal titolo “Visibile e invisibile, desiderio e passione”: 33 mostre e un percorso di 2.000 opere, che tocca tutti i processi creativi – disegno antico e moderno, fumetto e architettura, calligrafia e grafica, pittura, street art e cinema – scegliendo una traccia sotterranea come l’erotismo. Un evento unico in Europa la cui offerta è arricchita da altre 35 mostre aperte nei luoghi culturali della città per il Circuito Open.

 

Milano e il Photofestival 2018

Gustavo Bonora, Natura morta. Courtesy: Cubet / Associazione Culturale exfabbricadellebambole

Gustavo Bonora, Natura morta. Courtesy: Cubet / Associazione Culturale exfabbricadellebambole

Fino al 30 giugno 2018 Milano ospita il Photofestival: la rassegna dedicata alla fotografia d’autore che anima ogni anno la primavera milanese attraverso un percorso espositivo che dal centro si estende sino alla periferia e all’hinterland. L’evento, promosso da AIF – Associazione Italiana Foto & Digital Imaging e con la direzione artistica di Roberto Mutti, è diventato negli anni uno degli appuntamenti più espressivi del panorama culturale del capoluogo lombardo, riuscendo ogni anno a crescere e a proporre nuovi spunti di riflessione agli operatori e agli appassionati del mondo della fotografia. Tema di questa nuova edizione, che ha in cartellone ben 165 mostre, affiancate da un significativo calendario di eventi è: “Innovazione Conoscenza Storia”.

 

Fo.To: Torino celebra l’ottava arte

Duane Michals, Heisenberg's Magic Mirror of Uncertainity, 1998. Courtesy: Museo Ettore Fico

Duane Michals, Heisenberg’s Magic Mirror of Uncertainity, 1998. Courtesy: Museo Ettore Fico

Chiudiamo la nostra selezione con quella che è tra le più interessanti novità di questa prima metà del 2018: la prima edizione di Fo.To – Fotografi a Torino. La kermesse sostenuta dal Museo Ettore Fico che fino al 29 luglio trasforma il capoluogo piemontese in un grande spazio espositivo collettivo per celebrare l’ottava arte: la Fotografia. Un centinaio di esposizioni in 81 spazi, tra musei pubblici e privati, gallerie d’arte, fondazioni, associazioni ed enti no-profit, istituti d’arte e di design, dal centro alla periferia. Numerosi gli eventi che si susseguiranno nell’arco dei 3 mesi tra incontri tematici, workshop sulle tecniche di fotografia e presentazioni di libri. Uno in particolare coinvolge tutti gli spazi: sabato 12 maggio Fo.To si gemella con il Salone del Libro e in contemporanea con la Notte Bianca del Libro propone la Notte Bianca della Fotografia, con tutti le sedi espositive aperte al pubblico dalle ore 19 alle 24. Il programma completo delle iniziate con tanto di mappa interattiva è disponibile sul sito dell’evento: www.fotografi-a- torino.it.

© 2018, Collezione da Tiffany. Tutti i diritti riservati.