Fotografia: è tempo di Phifest Preview e Cortona On The Move 2016

Visitatori a Cortona On The Move 2015
Visitatori a Cortona On The Move 2015

Il primo è un assaggio della prima edizione del Phifest: Contemporary Photography Festival, che si terrà nel 2017, il secondo è uno degli eventi italiani d’eccellenza dedicati alla fotografia di viaggio giugno alla sua quinta edizione. Stiamo parlando di Phifest Preview e Cortona On The Move 2016. Due appuntamenti imperdibili per gli amanti della fotografia che apriranno i battenti giovedì 14 luglio. 

 

Phifest Preview

 

I programma a Milano dal 14 al 17 luglio presso la Ex Fornace (Alzaia Naviglio Pavese 16), spazio suggestivo situato nel cuore della città meneghina, Phifest Preview si articola in una collettiva di talentuosi fotografi contemporanei internazionali, che attraverso la loro ricerca artistica indagano il tema del Ritratto, main focus dell’evento. Il ritratto è qui inteso come risultato di un percorso interiore e personale che gli artisti coinvolti interpretano secondo la propria sensibilità e che si esplicita come contenitore di esperienze singole o collettive che da interiori si fanno esteriori, personificandosi talvolta in città vuote ed ambienti desolati.

Un lavoro di Benedetta Falugi

Un lavoro di Benedetta Falugi

Accanto alle opere di Benedetta Falugi, Salvatore Matarazzo, Roberto Deri, Livio Moiana, Luca Bortolato e Alessandro Zanoni, saranno presenti in mostra i lavori di Oliver Blohm, Wendy Bevan, Dasha & Mari, Jacqueline Roberts e Logan White. Parallelamente alla mostra fotografica, si svolgeranno workshop, laboratori e seminari dedicati ad approfondimenti di tematiche collegate all’arte fotografica, dalle tecniche creative alla storia della fotografia e al suo ruolo nell’esperienza degli artisti. Tra gli ospiti ci saranno Efrem Raimondi, Massimo Stefanutti, Marcella Manni, Roberto Berné, Onnik Pambakian e altri professionisti del settore.

Una foto di Salvatore Matarazzo

Una foto di Salvatore Matarazzo

Phifest Preview si preannuncia così come un’occasione di interscambio e incontro dedicato a tutti gli appassionati di fotografia contemporanea, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza alla Casa dell’Accoglienza Enzo Jannacci. Ma soprattutto, Phifest Preview è un assaggio della prima edizione del Phifest: Contemporary Photography Festival. In programma per il 2017, il Festival sarà un evento artistico di maggior portata volto a trasformarsi in vero e proprio punto di riferimento all’interno del sistema culturale di Milano, proponendosi come occasione per rappresentare un nuovo modello di crescita socio-culturale per Milano. La direzione artistica e organizzativa del Festival è a cura della galleria d’arte fotografica Phinest, in collaborazione con l’associazione L’Orma e il collettivo Sette Secondi Circa, e in partnership con Le Cannibale, network legato alla produzione di eventi dedicati all’intrattenimento e all’approfondimento culturale.

 

Cortona On The Move 2016

 

Ricchissimo, come sempre, il palinsesto di Cortona On The Move 2016, il festival internazionale di fotografia ormai diventato un evento imperdibile  fotografi, giornalisti, appassionati e amanti della fotografia di tutto il mondo. L’edizione 2016, che si terrà dal 14 luglio al 2 ottobre, nel centro storico di Cortona e nella Fortezza Medicea del Girifalco offrirà l’opportunità di visitare decine di mostre dei più importanti fotografi italiani e stranieri e di seguire numerosi workshop con i professionisti della fotografia contemporanea.

Jerome Sessini, France. Calais. March 1, 2016. Dismantling of the southern part of Calais jungle. Courtesy: l'artista e Magnus Photo

Jerome Sessini, France. Calais. March 1, 2016. Dismantling of the southern part of Calais jungle. Courtesy: l’artista e Magnus Photo

Ma Cortona OTM si rivolge anche ai talenti emergenti a cui offre l’opportunità di esporre accanto ai colleghi più famosi grazie al Circuito Off e di avere un giudizio autorevole sui propri lavori con le letture portfolio.  Quest’anno i cinque finalisti di Cortona OTM Off sono: Anna Filipova, Gabriele Duchi, Giulia Mangione, Christian Werner e Sandra Hoyn. Inoltre sono stati selezionati i lavori di altri dieci fotografi che saranno proiettati durante una delle serate di apertura del festival. Come ogni anno, grande sarà l’attesa per conoscere il verdetto della giuria di qualità di Happiness On The Move, il premio internazionale legato al festival a cui, da questa edizione, si è aggiunto il Photobook Review and Prize, dedicato ai dummy, prototipi di libro fotografico.

Larry Towell, Mexico, 1994. Manuel Colony. Tamaulipas. Mennonites.

Larry Towell, Mexico, 1994. Manuel Colony. Tamaulipas. Mennonites.

Tra gli appuntamenti più importanti di questa edizione: The Larry Towell Show, la prima retrospettiva europea del grande fotografo canadese. Ma il percorso espositivo di Cortona On The Move 2016 ci porterà dalle single room occupancy per tossicodipendenti di Family Love di Darcy Padilla ai paradisi fiscali fotografati da Paolo Woods e Gabriele Galimberti in The Heavens, dai più cruenti conflitti mondiali raccontati da Lynsey Addario in It’s What I Do all’America di frontiera fotografata da Lucas Foglia con Frontcountry. Insieme a Daesung Lee, vincitore del premio Happiness On The Move 2015, scopriremo la Mongolia e la sua desertificazione attraverso Futuristic Archaeology, con Rachael Papo e il suo Homeschooled andremo a conoscere i bambini che non vanno a scuola e studiano a casa negli Stati Uniti. E ancora, viaggeremo insieme ai traveler Mattia Zoppellaro e Appleby, nei Paesi africani in cui è ancora diffusa la barbara pratica della mutilazione genitale femminile grazie ad Uncut di Simona Ghizzoni. E non mancherà un focus sui migranti con la mostra أوروب Europa: il progetto speciale dell’edizione 2016 del festival, realizzato insieme a Magnum Photos e all’associazione spagnola Al-liquindoi.