Classical Contemporary

E’ il segmento di mercato dei “grandi classici”, artisti attivi già a partire dagli anni Settanta e oggi “storicizzati” come Robert Rauschenberger o Gerhard Richter. Si tratta di una realtà globale, controllata da pochi e potenti operatori che hanno un’ampia rete internazionale.

« Torna al Glossario