Fotolitografia

Processo di stampa in cui una lastra di pietra o di metallo viene sensibilizzata usando bicromato di potassio. Esposta alla luce a contatto con un negativo, la gelativa diventa insolubile in acqua. L’acqua viene usata per rimuoverre gli elementi solubili. La lastra viene ricoperta di inchiostro, che aderisce alla gelatina indurita, e la stampa viene realizzata usando una pressa.

« Torna al Glossario