Minimalista

Termine derivato dal movimento del Minimalismo americano della metà degli anni Sessanta. E’ un termine usato per definire un genere di arte con un’estetica disadorna, che è spesso composta da materiali industriali e si avvale di forme geometriche.

« Torna al Glossario