I premi d’arte italiani

I premi, nella vita di un artista, possono avere un ruolo molto importante, arrivando a determinarne anche il decollo della sua stessa carriera. I premi, infatti, all’interno di un curriculum artistico rappresentano, molto spesso, una sorta di benchmark culturale e, quando si parla di premi illustri come il Turner Prize, possono essere anche una sorta di alert per il mercato che, certamente, comincerà a guardare con maggiore interesse all’artista vincitore.  Ma i premi sono anche importanti attestati alla carriera.  E, comunque, sono tra gli elementi del curriculum che un collezionista non manca mai di guardare per cercare di capire il futuro di un artista. Il mondo, però, è bello perché è vario e ogni paese ha i suoi riconoscimenti e i suoi premi, più o meno importanti, che vanno ad aggiungersi a quelli internazionali su cui ci siamo soffermati la scorsa settimana. Vediamo, allora, quali sono alcuni dei premi più ambiti e più autorevoli che si tengono nel nostro Paese.

Premio Centro/Periferie

Centro/Periferia è un concorso annuale per giovani artisti (nati dopo il 1970) istituito da Federculture nel 2006 e realizzato con l’appoggio di istituzioni culturali italiane e straniere e di enti locali. Tema centrale della rassegna è l’accostamento tra le realtà emergenti dei grandi centri urbani e delle periferie, tra località e centralità, tra emarginazione e coinvolgimento. A livello nazionale hanno partecipato alla prima edizione cinque Comuni, tre Province e due Regioni. Otto invece gli Enti stranieri che hanno offerto il loro contributo, di cui cinque soggetti Europei e tre tra Africa e America Latina.

http://www.federculture.it/centroperiferia-concorso-internazionale-federculture-per-giovani-artisti/

Premio Furla

Il Premio Furla per l’Arte nasce nel 2000 in collaborazione con la Fondazione Querini Stampalia di Venezia, il MAMbo e con il supporto di UniCredit Group. Il premio, curato da Chiara Bertola, è stato concepito per dare maggiore visibilità, valorizzazione e sostegno agli artisti italiani emergenti con l’obiettivo specifico di fornire una panoramica esaustiva della creatività contemporanea nel Paese. Gli artisti presenti in ogni edizione rappresentano la molteplicità dei linguaggi dell’arte contemporanea, dal video alla fotografia, dalla pittura alle installazioni, dalle performance alla scultura. Ad ogni edizione corrisponde una diversa immagine grafica, ideata di volta in volta da un artista di fama internazionale, che diviene, con il suo contributo, padrino del premio. In questi anni si sono succeduti Joseph Kosuth, Ilya Kabakov, Lothar Baumgarten, Michelangelo Pistoletto, Kiki Smith , Mona Hatoum e Marina Abramovic.

http://www.fondazionefurla.org/

CHIARAFUMAI3ow

Chiara Fumai, vincitrice della nona edizione del premio Furla

Premio ACACIA

Il Premio ACACIA (Amici Arte Contemporanea Italiana), del valore di 20.000 euro, è uno degli strumenti fondamentali dell’Associazione omonima, nata nel 2003 a Milano, su iniziativa della collezionista Gemma De Angelis Testa, che oggi la presiede, per promuovere l’arte contemporanea e per stimolare la costituzione di un museo pubblico di arte contemporanea a Milano, per il quale Acacia ha già creato una collezione. L’Associazione è composta da un centinaio di soci, tra cui spiccano prestigiosi nomi del collezionismo italiano. Il Premio prevede l’elargizione annuale di 20mila euro a favore di un artista dell’ultima generazione già affermato al fine di evidenziare l’eccellenza dell’arte italiana contemporanea.

http://www.acaciaweb.it/

Premio Present/Future

Present Future è una sezione speciale di Artissima, la Fiera internazionale d’arte contemporanea di Torino. Da tredici anni il premio costituisce un’importante piattaforma di lancio per giovani talenti e, al tempo stesso, una vetrina dove scoprire le nuove tendenze che caratterizzano la scena artistica internazionale. Dal 2001 illycaffè supporta il premio in qualità di partner e dal 2012, il premio consiste nella produzione di una mostra degli artisti selezionati nella prestigiosa sede del Castello di Rivoli Museo d’Arte Contemporanea.

http://www.artissima.it/frontend/sezioni/present-future/

Premio Guido Carbone New Entries

Istituito da Artissima nel 2006 e riservato alle gallerie partecipanti alla sezione New Entries, il Premio di 5.000 euro viene assegnato alla galleria ritenuta più meritevole per il lavoro di ricerca e promozione di giovani artisti. New Entries è la sezione di Artissima riservata alle più interessanti giovani gallerie, con meno di cinque anni di attività, presenti per la prima volta in fiera e scelte dal Comitato di Selezione della fiera.

http://www.artissima.it/frontend/sezioni/new-entries/

Guido Carbone

La Galleria Temnikova & Kasela di Tallin si è aggiudicata l’edizione 2012 del premio Guido Carbone

Premio Ettore Fico

Istituito nel 2009 dalla Fondazione Ettore Fico per valorizzare e promuovere il lavoro dei giovani artisti e consistente nell’importo di 15.000 euro e, dal 2013, viene assegnato a un artista scelto tra quelli esposti ad Artissima. Il Premio è finalizzato all’acquisto di un’opera che entrerà a far parte del costituendo Museo Ettore Fico di Torino.

http://www.ettorefico.it/home.html

Premio Epson FAR per la ricerca artistica

Il Premio Epson FAR per la ricerca artistica è stato istituito nel 2006 grazie al contributo di Epson Italia, che ha scelto di sostenere i giovani artisti partecipanti, premiando con un prodotto di alta tecnologia Epson le opere di maggiore interesse sotto il profilo della sperimentazione visiva.

http://www.fondazioneratti.org

Premio Cairo

Giunto quest’anno alla sua 14esima edizione, il Premio Cairo nasce a Milano il 27 ottobre 2000 per volontà dell’editore Urbano Cairo. Il Premio ha lo scopo di valorizzare la giovane arte italiana figurativa, dalla pittura alle nuove tendenze anche in scultura, video arte, fotografia e arte digitale. Molti dei più noti rappresentanti della figurazione italiana si sono aggiudicati il premio nelle diverse edizioni: Luca Pignatelli, Federico Guida, Matteo Bergamasco, Andrea Chiesi.

http://www.cairoeditore.it/Premio-Cairo-2013.html

Gilberti

Fausto Gilberti, vincitore dell’11° Premio Cairo, davanti alla sua opera.

Premio 6ARTISTA

Il premio 6ARTISTA, promosso dall’Associazione Civita in collaborazione con Fondazione Pastificio Cerere, nasce nel 2009 con l’obiettivo di offrire un’esperienza formativa internazionale di alto profilo culturale per due artisti residenti in Italia under 30.

http://www.6artista.it/

Premio Euromobil Under30

Il Premio Euromobil Under 30 nasce nel 2007 per iniziativa di Euromobil spa, main sponsor di ArteFiera di Bologna, con lo scopo di promuovere un giovane artista che, attraverso i diversi linguaggi delle arti visive, esprima la comprensione della contemporaneità. E’ riservato agli artisti nati dopo il 1977, le cui opere sono presenti nelle Gallerie che espongono ad ArteFiera. Le opere premiate entreranno a far parte della collezione del Gruppo Euromobil.

http://www.gruppoeuromobil.com/ita/

euromobil2012

Nebojša Despotović, Topologia discreta, 2011. Opera vincitrice del premio Euromobil Under30 del 2012.

Premio Terna

I Premio Terna per l’arte contemporanea è un progetto culturale di Terna nato nel 2008 in collaborazione con il MIBAC, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il duplice obiettivo di sostenere gli artisti e l’arte contemporanea e creare un nuovo rapporto tra aziende, mondo dell’arte e Istituzioni, cultura ed economica.

http://www.premioterna.it

Premio Celeste

Il Premio Celeste nasce nel 2007 con l’intento di promuovere l’arte contemporanea in Italia. Il Premio è aperto ad artisti professionisti, emergenti, autodidatti ed a studenti di nazionalità Italiana (residenti e non-residenti in Italia) o stranieri che operano sul territorio nazionale Italiano. Non ci sono limiti di età per chi si candida, né di qualifica o curriculum. Il premio incoraggia la partecipazione di artisti di ogni livello.

http://www.premioceleste.it

9 Commenti

  • Dr. Nicola Maggi, come sempre i vostri articoli sono molto interessanti ed esaurienti.
    questo in particolare, da sicuramente un indirizzo in più per un bel percorso artistico. Grazie Ileana Zatti

    • Nicola Maggi Nicola Maggi ha detto:

      Gent.le dott.ssa Zatti,

      la ringrazio per il suo complimento. La lista, come hanno fatto notare alcuni lettori, è ovviamente incompleta. Presto, comunque, tornerò su questo tema che vedo essere di grande interesse, così da fornirvi un’informazione sempre più completa.

      Cordiali saluti

      Nicola Maggi

  • tiziana ha detto:

    Scusate ma mi sembra un approssimativa la vostra lista di premi italiani, ne mancano molti. il Giornale dell’arte è sicuramente più esauriente su questo tema.

    • Nicola Maggi Nicola Maggi ha detto:

      Gent.le Tiziana,

      a parte il fatto che non ho la pretesa di competere con un’istituzione come il Giornale dell’Arte ma nell’articolo credo di essere stato abbastanza chiaro dicendo che quelli citati sono “Alcuni dei premi che si tengono nel nostro paese”. Prossimamente, comunque, parlerò anche degli altri, come di quelli che si tengono anche in altri paesi. Un passo alla volta…

      Cordialis saluti

      Nicola Maggi

  • Ludovica ha detto:

    Mi permetto di ricordare tra i premi italiani anche il Talent Prize, il Premio Laguna, il Premio Moroso e il Premio Combat

    • Nicola Maggi Nicola Maggi ha detto:

      Gent.le Ludovica,

      la ringrazio per la segnalazione. Presto tornerò sull’argomento e sicuramente parlerò anche di quelli che lei ricorda.

      Grazie per l’attenzione

      Nicola Maggi

  • Marco ha detto:

    Comunque…sempre grazie per l’informazione che mette a disposizione.

  • Viola ha detto:

    molto utile direi.
    grazie

I commenti sono chiusi