U.S.A.: maxi risarcimento per la Lesione dei diritti morali d’autore degli Street Artists

La Corte d’appello del Secondo Circuito degli Stati Uniti d’America ha confermato la decisione in precedenza emanata, nel 2018, dalla Corte del Distretto Est di New York.

La Corte distrettuale, in applicazione delle norme del VARA (Visual Artists Rights Act), aveva riconosciuto Gerald Wolkoff responsabile per la violazione dei diritti morali degli street artists autori di una serie di opere realizzate in uno stabile di sua proprietà, sito in Long Island e meglio conosciuto con il nome di “5Pointz”.

CONTENUTO RISERVATO AI SOLI ABBONATI